STAMPA PDF

Sport bonus seconda finestra 2020: elenco definitivo dei beneficiari.

Con il Decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri, Dipartimento sport, del 15 dicembre 2020 è stato approvato l’elenco definitivo dei beneficiari dello sport bonus.

Si tratta complessivamente di 310 tra persone fisiche, enti non commerciali e imprese che accedono all’agevolazione fiscale connessa all’erogazione liberale in denaro destinata a interventi di manutenzione e restauro o per la realizzazione di nuove strutture sportive pubbliche nella forma di credito di imposta pari al 65% dell’ammontare delle somme erogate

Per confermare la donazione, i destinatari del contributo dovevano inviare, entro il 10 dicembre, una comunicazione al dipartimento per lo Sport del versamento ricevuto, compilando l'apposito modulo e inviandolo con Pec all’ufficiosport@pec.governo.it.

Con questo ultimo decreto si conclude l’iter per il riconoscimento del bonus pari al 65% delle somme erogate. Distinte per categoria le modalità di utilizzo:

- le imprese possono usufruire del credito di imposta nelle dichiarazioni dei redditi relative agli anni 2020, 2021 e 2022, suddiviso in tre quote di pari importo, esclusivamente tramite compensazione attraverso i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle entrate, pena il rifiuto dell’operazione di versamento. Il codice tributo da indicare nel modello F24 è il “6892” e deve essere esposto nella sezione “Erario”, mentre nel campo “anno di riferimento” va indicato l’anno in cui sono state effettuate le erogazioni;

- le persone fisiche e gli enti non commerciali possono utilizzare il tax credit dell’ammontare delle somme erogate in favore degli enti gestori o proprietari di impianti sportivi pubblici nelle dichiarazioni dei redditi relative agli anni 2020, 2021 e 2022, suddiviso in tre quote di pari importo.

I destinatari delle erogazioni liberali hanno l’obbligo di dare adeguata pubblicità attraverso l’utilizzo di mezzi informatici delle somme ricevute ed entro il 30 giugno di ogni anno successivo a quello della donazione e fino all’ultimazione dei lavori, devono rendicontare al dipartimento per lo Sport i lavori eseguiti e le somme utilizzate.

 

Arsea Comunica n. 183 del 29/12/2020

 

Lo staff di Arsea

Contatti

Siete interessati ad avere maggiori informazioni sui nostri servizi?
Non esitate a contattarci.

I nostri uffici sono presenti a:

Bologna - Sede legale ed operativa

Via S. Maria Maggiore n.1
40121 Bologna
Tel. 051/238958
Fax 051/225203

Si accede anche da Via Riva di Reno n.75/3, terzo piano, ingresso UISP Comitato Regionale Emilia Romagna

 

Reggio Emilia - Sede decentrata

c/o UISP Comitato Reggio Emilia

Via Tamburini n.5
42100 Reggio Emilia (RE)
Tel. 0522/267207
Fax: 0522/332782


Si riceve su appuntamento.

© 2016 Arsea s.r.l - via S.Maria Maggiore, 1 - 40121 Bologna - P.IVA 02223121209

Contratto       Privacy Policy