LEGGI, PRASSI E GIURISPRUDENZA

Banca dati di Leggi, decreti, circolari, risoluzioni ministeriali e sentenze che investe, in modo integrato, tutte le materie di interesse nella gestione delle organizzazioni no profit. La Banca dati delle Leggi è ad accesso gratuito.

RICERCA NORMATIVA (1675 documenti in elenco)

L'accesso ai contenuti in abbonamento è riservato ai clienti abilitati al servizio.

ULTIMI DOCUMENTI INSERITI

CONSULTA LIBERAMENTE

27/02/2018

Ministero dello Sviluppo Economico richiesta parere al Consiglio di Stato 27/02/2018

Il Ministero dello Sviluppo Economico interpella, con richiesta del 27.2.2017, il Consiglio di Stato in merito alla corretta interpretazione dei commi 125-129 dell'art.1 della Legge 124/2017 sulla concorrenza.

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

23/02/2018

Ministero del Lavoro Nota prot.n.34/2540 del 23/02/2018

Oggetto: Legge 4 agosto 2017, n.124 ( c.d. legge concorrenza)  - art.1, commi 125-129  

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

23/02/2018

Corte di Cassazione Ordinanza n.4478 del 23.02.2018

Associazioni non riconosciute - Responsabilita' del legale rappresentante subentrante rispetto agli obblighi tributari

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

22/02/2018

Ministero del Lavoro nota n.2491 del 22/2/2018

D.Lgs. 112/2017. Quesiti in materia di cooperative sociali. 


IN ABBONAMENTO

13/02/2018

Nota del Ministero dello Sviluppo Economico del 13.02.2018

Legge sulla concorrenza e obbligo di pubblicare sul sito internet le informazioni relative a sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e comunque vantaggi economici di qualunque genere ricevuti dalle pubbliche Amministrazioni

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

13/02/2018

Decreto del Ministero della Salute 13 febbraio 2018

Individuazione delle modalita' che rendono possibile la donazione  di medicinali per uso umano non utilizzati a  enti  del  Terzo  settore. 

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

08/02/2018

Corte di Cassazione civile, Sez. VI - 5, Ordinanza (ud. 10.01.2018) 08.02.2018, n. 3063

In tema di associazioni non riconosciute, la responsabilità personale e solidale delle persone che hanno agito in
nome e per conto dell'associazione, prevista dall’art. 38 C.C. in aggiunta a quella del fondo comune, è volta a
contemperare l'assenza di un sistema di pubblicità legale riguardante il patrimonio dell'ente con le esigenze di tutela dei creditori, e trascende pertanto la posizione astrattamente assunta dal soggetto nell'ambito della compagine sociale, ricollegandosi ad una concreta ingerenza dell'attività dell'ente: ciò non esclude, peraltro, che per i debiti d'imposta, i quali non sorgono su base negoziale, ma "ex lege" al verificarsi del relativo presupposto, sia chiamato a rispondere solidalmente, tanto per le sanzioni pecuniarie quanto per il tributo non corrisposto, il soggetto che, in forza del ruolo rivestito, abbia diretto la complessiva gestione associativa nel periodo considerato, fermo restando che il richiamo all'effettività dell'ingerenza vale a circoscrivere la responsabilità personale del soggetto investito di cariche sociali alle sole obbligazioni sorte nel periodo di relativa investitura. 

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

01/02/2018

Ministero della Salute nota esplicativa del 1.02.2018

Nota esplicativa del Decreto del Ministero della Salute e del Ministro per gli affari regionali, il turismo e lo sport 24 aprile 2013, recante "Disciplina della certificazione sportiva non agonistica e amatoriale e linee guida sulla dotazione e l'utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri dispositivi salvavita"

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

29/01/2018

Corte di Cassazione civile, Sez. VI - 5, Ordinanza (ud. 21/12/2017) 29/01/2018, n. 2169

In materia di associazioni non riconosciute, per i debiti d'imposta, sorgendo ex lege al verificarsi del relativo presupposto, risponde il legale rappresentante e non è necessaria la concreta prova dell'attività negoziale compiuta, essendo sufficiente accertare l'effettiva direzione della associazione nel periodo fiscale oggetto di accertamento.


SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

25/01/2018

Ispettorato Nazionale del Lavoro Circolare n.2 del 25/01/2018

Legge n. 205/2017 “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020” – disposizioni di interesse per l’attività di vigilanza. 

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

11/01/2018

DPCM 11.01.2018

Istituzione di una cabina di regia con il compito  di  coordinare  le politiche di governo e le azioni di  promozione  ed  indirizzo  delle attivita' degli enti del terzo settore (DPCM pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 23/02/2018)

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

29/12/2017

Tribunale di Roma sentenza n.24238 del 29/12/2017

Associazioni: è possibile cedere la quota di partecipazione?

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

29/12/2017

Ministero del Lavoro lettera direttoriale del 29 dicembre 2017

Codice del Terzo settore. Questioni di diritto transitorio. Prime indicazioni.   

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

27/12/2017

Legge 27 dicembre 2017 n.205

Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020. (17G00222)
(GU n.302 del 29-12-2017 - Suppl. Ordinario n. 62) 

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

21/12/2017

Agenzia delle Entrate Risoluzione n.158/E

Interpello art.11, comma 1, lettera a), legge 27 luglio 2000, n.212. Tassazione ai fini dell’imposta di registro e dell’imposta di bollo di un contratto d’appalto stipulato tra un comune e un’organizzazione di volontariato 

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

20/12/2017

Deliberazione Giunta regionale Emilia Romagna 20.12.2017, n.2153

Allegato 1 - Indicazioni  operative per  la  gestione  transitoria  dei  registri  delle  organizzazioni  di
volontariato e delle associazioni di promozione sociale. Modalità per l’applicazione armonica delle norme di cui alle leggi regionali n. 12/2005 e n. 34/2002 e delle norme di cui al D.Lgs. n. 117/2017 da subito applicabili. 
 

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

18/12/2017

Parere del CONI - Direzione affari legali sulla devoluzione del patrimonio in caso di scioglimento di associazioni e società sportive dilettantistiche

Il CONI, in risposta ad un quesito della FIN, ritiene che l'art.90 della L.289/2002 si ponga in regime di specialità rispetto all'articolo 148 del TUIR e conseguentemente che non sia possibile prevedere la devoluzioni a fini di utilità sociale e che non sia necessario richiedere il parere all'Autorità preposta (ora Ministero del Lavoro) prima di procedere alla devoluzione del patrimonio residuo.

Di diverso avviso l'Agenzia delle Entrate (Circolare n.18 del 1/8/2018) che ribadisce l'onere per le ASD che intendano beneficiare dell'agevolazione di cui all'art.148 di implementare anche i requisiti ivi indicati

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

13/12/2017

DECRETO 13 dicembre 2017

Modifica del saggio di interesse legale. 

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

13/12/2017

Corte di Cassazione, civ. Sez. V, ordinanza depositata il 13.12.2017, n.29886

Il requisito oggettivo per applicazione regime fiscale agevolato agli enti senza scopo di lucro. L’esercizio di attività che generano redditi di impresa fa scattare l’obbligo della contabilità, che dovrà necessariamente essere tenuta separata dalla contabilità generale dell’ente, secondo i criteri validi per tutti gli enti non commerciali. 

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

24/11/2017

Corte dei Conti Delibera n.26 del 24.11.2017

Volontariato individuale con il Comune e assicurazione

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

24/11/2017

Corte di Cassazione civ. Sez. VI - 5, Ordinanza depositata il 24.11.2017, n. 28175

Associazioni sportive: non basta l'affiliazione ad una Federazione, l'iscrizione nel Registro CONI, la partecipazione ad attività agonistiche. Se non si dimostra l'effettivo svolgimento di attività senza fine di lucro ed il rispetto sostanziale delle clausole statutarie tese a garantire la genuinità associativa, non si accede al regime fiscale di vantaggio 

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

23/11/2017

INPS Circolare n.174 del 23/11/2017

Articoli 9 e 10 del decreto legislativo 4 marzo 2015 n. 22. Precisazioni in ordine alla compatibilità delle indennità di disoccupazione  NASpI, ASpI  e  mini  ASpI  con  alcune  tipologie  di attività lavorativa e con alcune tipologie di reddito.   Rilevanza  dell’iscrizione  ad  Albi  professionali  e  della  presenza  di partita IVA attiva.
Precisazioni sulla possibilità di riconoscimento dell’incentivo all’autoimprenditorialità 

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

17/11/2017

Commissione tributaria regionale della Toscana sentenza 17.11.2017, n. 2423

Associazione sportiva o impresa commerciale?

 

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

07/11/2017

Agenzia delle Entrate Circolare del 7/11/2017 n.27

IVA. Modifiche alla disciplina della scissione dei pagamenti - Art. 1 del D.L. 24 aprile 2017, n. 50, convertito, con modificazioni, nella legge 21 gi ugno 2017, n. 96

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

06/11/2017

Ispettorato Nazionale del Lavoro nota n.9678 del 6.11.2017

Società e associazioni sportive dilettantistiche – vigilanza indicazioni operative – INL lett. circ. n.1/2016 – precisazioni. 

SCARICA IL PDF

Contatti

Siete interessati ad avere maggiori informazioni sui nostri servizi?
Non esitate a contattarci.

I nostri uffici sono presenti a:

Bologna - Sede legale ed operativa

Via S. Maria Maggiore n.1
40121 Bologna
Tel. 051/238958
Fax 051/225203

Si accede anche da Via Riva di Reno n.75/3, terzo piano, ingresso UISP Comitato Regionale Emilia Romagna

 

Reggio Emilia - Sede decentrata

c/o UISP Comitato Reggio Emilia

Via Tamburini n.5
42100 Reggio Emilia (RE)
Tel. 0522/267207
Fax: 0522/332782


Si riceve su appuntamento.

© 2016 Arsea s.r.l - via S.Maria Maggiore, 1 - 40121 Bologna - P.IVA 02223121209

Contratto       Privacy Policy