Dove Va lo Sport

CIRCOLARI

IN ABBONAMENTO

09/11/2018

ASD/SSD: ulteriori approfondimenti sul regime 398 (V).

Proseguiamo l’analisi della Circolare dell’Agenzia delle Entrate del 1° agosto su cui ci siamo soffermati nelle nostre note informative:

1. di introduzione al tema (n. 65/2018),

2. sulla fiscalità delle associazioni sportive dilettantistiche (n. 73/2018),

3. sul ruolo del Registro CONI (n. 74/2018)

4. su alcuni aspetti del regime 398 (n. 79 del 16/10/2018) per addentrarci ora sui seguenti temi:

  1. quali effetti produce il regime 398 sulle imposte dirette?
  2. quali effetti produce ai fini IVA?
  3. le agevolazioni dell’art. 25 della L. 133 (c.d. raccolta fondi);
  4. come si esercita l’opzione per il regime 398?
  5. quali adempimenti contabili è necessario rispettare?
  6. cosa succede se si supera il plafond della Legge 398 nel corso del periodo d’imposta? 

LEGGI LA CIRCOLARE

IN ABBONAMENTO

09/11/2018

ASD/SSD: qualificazione fiscali delle entrate alla luce dei chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate (VI).

Prosegue l'esame della Circolare dell'Agenzia delle Entrate del 1° agosto per analizzare i chiarimenti offerti sulla definizione di introiti di natura istituzionale, introiti decommercializzati e introiti di natura commerciale. 

LEGGI LA CIRCOLARE

IN ABBONAMENTO

16/10/2018

Il regime 398 al vaglio dell’Agenzia delle Entrate (IV).

Proseguiamo l’analisi della Circolare dell’Agenzia delle Entrate del 1° agosto per esaminare le importanti indicazioni offerte dall’Amministrazione in relazione alla Legge 398, un aspetto che riguarda non solo le associazioni e società sportive dilettantistiche ma tutte le associazioni senza scopo di lucro che abbiano optato per questo regime.

In questa circolare ci soffermiamo sui seguenti aspetti:

  1. chi può accedere a questo regime?
  2. come si determina il plafond dei 400.000 euro entro cui è possibile ricorrere a tale regime?
  3. il regime 398 si applica a tutti i ricavi commerciali o solo ai proventi commerciali connessi agli scopi istituzionali?
  4. cosa si deve intendere per proventi commerciali connessi agli scopi istituzionali? 

LEGGI LA CIRCOLARE

CONSULTA LIBERAMENTE

14/09/2018

ASD/SSD (III): cosa ne pensa l’Agenzia delle Entrate del nuovo Registro CONI 2.0?

L’Agenzia delle Entrate, con la Circolare del 1° agosto su cui ci siamo soffermati nelle nostre note informative n. 65/2018 e n. 73/2018, interviene anche in materia di Registro CONI. 

LEGGI LA CIRCOLARE

IN ABBONAMENTO

12/09/2018

ASD/SSD (II): i corrispettivi specifici nella Circolare 18/E dell'Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate, con la Circolare del 1° agosto su cui ci siamo soffermati nella nostra nota informativa n. 65/2018, offre alcuni importanti chiarimenti sulla fiscalità delle associazioni e società sportive dilettantistiche. Ci soffermiamo qui sulla definizione di introiti di natura istituzionale, introiti decommercializzati e introiti di natura commerciale.

LEGGI LA CIRCOLARE

CONSULTA LIBERAMENTE

03/08/2018

Associazioni e società sportive dilettantistiche: i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

Arriva, puntuale, il primo di agosto, l’attesissima Circolare dell’Agenzia delle Entrate che, con ben 79 pagine, ha l’ardito compito di dirimere i numerosi dubbi interpretativi sul trattamento fiscale delle ASD e SSD. Compito solo parzialmente assolto – ancora molte le questioni irrisolte – ma sicuramente di forte impatto per la gestione dei sodalizi sportivi. Qui le prime anticipazioni... per il resto vi aspettiamo a settembre!

LEGGI LA CIRCOLARE

CONSULTA LIBERAMENTE

15/07/2018

DECRETO DIGNITA’: Stop alle disposizioni sportive introdotte nella Legge di Bilancio 2018

Nella G.U. del 13/07/2018 è stato pubblicato il Decreto Legge n. 87/2018 (c.d. Decreto Dignità) con il quale, all’articolo 13, vengono abrogati i commi con i quali nella Legge di Bilancio 2018 erano state introdotte le disposizioni in materia di Sport dilettantistico ed erano state costituite le Società Sportive Dilettantistiche Lucrative.

LEGGI LA CIRCOLARE

IN ABBONAMENTO

18/04/2018

La tutela sanitaria in ambito sportivo tra obblighi normativi e strumenti di tutela.

Torniamo sul tema della tutela della salute dei praticanti l’attività sportiva dilettantistica a seguito dei numerosi quesiti pervenuti, per ricordare che i dirigenti sportivi nell’affrontare la materia devono esaminare non solo i vincoli normativi ma anche gli strumenti a tutela della propria responsabilità. 

LEGGI LA CIRCOLARE

CONSULTA LIBERAMENTE

16/03/2018

Sport dilettantistico e tutela sanitaria: certificato medico non richiesto per i più “piccini”.

Non è più richiesto il certificato medico per attività sportiva ai minori di età compresa tra zero e 6 anni, ad eccezione dei casi specifici indicati dal pediatra. 

LEGGI LA CIRCOLARE

CONSULTA LIBERAMENTE

20/02/2018

Sport tra defibrillatori e certificazione medica: i chiarimenti del Ministero della Salute.

Il Ministero, con la Circolare del primo febbraio 2018, ha offerto alcuni chiarimenti in merito alla obbligatorietà dell’attività di retraining per il personale formato all’utilizzo del defibrillatore, la gerarchia tra le certificazioni mediche e la formazione al primo soccorso sportivo. 

LEGGI LA CIRCOLARE

CONSULTA LIBERAMENTE

16/01/2018

Legge di Bilancio 2018: collaboratori sportivi nuovo tetto esenzione ed equiparazione alle COCOCO

Prosegue l’esame della Legge di Bilancio (L.205/2017) che ha introdotto alcune novità di forte impatto per il mondo sportivo non lucrativo: ci soffermiamo qui sul delicato tema delle collaborazioni retribuite.

La Legge di Bilancio definisce infatti le collaborazioni sportive continuative come contratti di collaborazione coordinata e continuativa e innalza il plafond di regime di esenzione fiscale da euro 7.500 ad euro 10.000 complessivi annui.

 

LEGGI LA CIRCOLARE

IN ABBONAMENTO

16/01/2018

Legge di Bilancio 2018: le nuove società sportive lucrative

La Legge di Bilancio (art.1 commi 353-360 della Legge 27 dicembre 2017, n.205) introduce la possibilità di esercitare l’attività sportiva dilettantistica in forma di impresa lucrativa.

LEGGI LA CIRCOLARE

IN ABBONAMENTO

16/01/2018

Legge di Bilancio 2018: altre disposizioni di interesse per il mondo sportivo

Si conclude l’esame delle disposizioni contenute nel “pacchetto sport” introdotte dalla Legge di Bilancio con riferimento a:

1)   credito d’imposta per ammodernamento impianti calcistici

2)il Fondo sport e periferie;

3)il credito d’imposta per erogazioni liberali finalizzate alla ristrutturazione di impianti sportivi pubblici;

4)il fondo unico a sostegno del potenziamento del movimento sportivo italiano;

5)il diritto allo sport dei minori stranieri, anche privi di titolo di soggiorno;

6)sport e disabili: le risorse dell’INAIL al CIP;

7)il Registro degli agenti sportivi;

8)gli steward negli stadi. 

LEGGI LA CIRCOLARE

CONSULTA LIBERAMENTE

16/01/2018

Sport: il Registro CONI si rifà il look.

Il Consiglio Nazionale CONI ha adottato il Nuovo regolamento di funzionamento del Registro nazionale delle asd/ssd. Il testo, alla cui lettura integrale si rinvia, è consultabile sul sito www.arseasrl.it nella sezione DOVE VA LO SPORT.

Numerosi gli elementi di novità che sembrano voler introdurre meccanismi di trasparenza analoghi a quelli previsti per gli Enti del Terzo settore dal DLgs 117/2017, ma non si nasconde l’aggravio gestionale che produrrà in capo sia alle associazioni e società sportive dilettantistiche che alle Federazioni/Discipline sportive associate/Enti di promozione sportiva.

E’ stata inoltre di recente inaugurata la piattaforma che gestisce il Registro Nazionale delle Associazioni e Società Sportive dilettantistiche, istituito dal CONI per il "riconoscimento ai fini sportivi", accessibile alla pagina https://rssd.coni.it/. Per comprendere il funzionamento della piattaforma è stato pubblicato il relativo manuale. 

LEGGI LA CIRCOLARE

IN ABBONAMENTO

04/12/2017

Compensi sportivi e indennità di disoccupazione.

L’Inps ha offerto alcuni chiarimenti in merito alla compatibilità delle indennità di disoccupazione NASpI, ASpI e mini ASpI con alcune tipologie di attività lavorativa e con alcune tipologie di reddito. 

LEGGI LA CIRCOLARE

CONSULTA LIBERAMENTE

31/10/2017

Ci può essere sport senza attività fisica? C’è chi dice no, c’è chi dice si.

Questi ultimi giorni sono stati caratterizzati da un interessante dibattito sulla definizione di sport, tra la Corte di Giustizia europea che disconosce la possibilità di applicare il regime di esenzione IVA, previsto per i servizi sportivi, nel caso di iscrizione a tornei di bridge ed il CIO che invece apre ai giochi elettronici.   

LEGGI LA CIRCOLARE

CONSULTA LIBERAMENTE

29/09/2017

Chi può percepire compensi sportivi? Cosa dicono al riguardo le Federazioni sportive?

L'articolo riassume la disciplina dei compensi sportivi evidenziando le ultime novità per soffermarsi sulle scelte della Federazione ciclistica e delle Federazione Rugby rispetto alla individuazione delle figure strumentali all'avviamento e alla promozione dello sport.

LEGGI LA CIRCOLARE

CONSULTA LIBERAMENTE

01/08/2017

Discipline sportive riconosciute: proroga entrata in vigore e annuncio inclusione dello Yoga

Il 18 Luglio scorso si è tenuto il Consiglio Nazionale del C.O.N.I. durante il quale, come si desume dal comunicato pubblicato, è stata deliberata la proroga al 31/12/2017 dell’entrata in vigore dell’elenco delle discipline sportive ammesse all’iscrizione al Registro delle Associazioni e società sportive 

LEGGI LA CIRCOLARE

IN ABBONAMENTO

13/06/2017

SPORT: il certificato medico e’ sempre necessario?

Il tema della certificazione medica deve essere affrontato esaminando due diversi punti di vista, ossia:

1) i vincoli contemplati dalla legislazione di settore;

2) la responsabilità – civile e penale - di chi organizza le attività sportive. 

LEGGI LA CIRCOLARE

CONSULTA LIBERAMENTE

13/06/2017

SPORT: l’Emilia Romagna si è dotata di una nuova Legge.

Il primo giugno è entrata in vigore la Legge 31 maggio 2017 n°8 recante “Norme per la promozione e lo sviluppo delle attività motorie e sportive”.

Si tratta di un provvedimento che disciplina congiuntamente la promozione dell’attività sportiva e la gestione dell’impiantistica sportiva, in passato rispettivamente disciplinati dalle Leggi regionali 13/2000 e 11/2007. 

LEGGI LA CIRCOLARE

IN ABBONAMENTO

09/05/2017

Rilascio dei certificati medici per attività sportiva non agonistica: l’AGCM solleva il tema della concorrenza

Prevedere che il certificato medico per attività sportiva non agonistica sia rilasciato esclusivamente dai medici assegnati dal Servizio sanitario o dai medici sportivi (specialisti in medicina dello sport ovvero medici della Federazione medico sportiva italiana del CONI) significa introdurre una limitazione alla concorrenza?

LEGGI LA CIRCOLARE

CONSULTA LIBERAMENTE

08/05/2017

MANOVRA CORRETTIVA: le novità di interesse per il mondo sportivo

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il c.d. Decreto fiscale (Decreto Legge 24 aprile 2017, n. 50) pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 95 del 24 aprile 2017 ed entrato in vigore il giorno successivo.

Prosegue l’esame del Decreto evidenziando alcune disposizioni di interesse per il mondo sportivo. 

LEGGI LA CIRCOLARE

IN ABBONAMENTO

11/04/2017

Quali discipline sportive garantiscono l’iscrizione nel Registro CONI? Cosa si intende per sport?

La Circolare esamina gli effetti della Delibera CONI in materia di riconoscimento delle discipline sportive.

LEGGI LA CIRCOLARE

NORMATIVE

CONSULTA LIBERAMENTE

24/08/2018

Corte di Cassazione, Ordinanza n.21119 pubblicata il 24.8.2018

La democraticità nelle associazioni sportive: socio, tesserato e contestazioni dell’Agenzia delle Entrate.

 

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

01/08/2018

Agenzia delle Entrate Circolare 18/E del 1/8/2018

Questioni fiscali di interesse delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche di cui all’articolo 90 della legge 27 dicembre 2002, n. 289, emerse nell’ambito del Tavolo tecnico tra l’Agenzia delle entrate ed il Comitato Olimpico Nazionale Italiano. 

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

12/07/2018

Decreto Legge n. 87/2018

Disposizioni urgenti per la dignita' dei lavoratori e delle  imprese. 

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

28/02/2018

DM del Ministero Salute di concerto con il Ministero per lo sport 28.02.2018

Certificato medico per attività sportiva dilettantistica e minori tra 0 e sei anni

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

01/02/2018

Ministero della Salute nota esplicativa del 1.02.2018

Nota esplicativa del Decreto del Ministero della Salute e del Ministro per gli affari regionali, il turismo e lo sport 24 aprile 2013, recante "Disciplina della certificazione sportiva non agonistica e amatoriale e linee guida sulla dotazione e l'utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri dispositivi salvavita"

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

18/12/2017

Parere del CONI - Direzione affari legali sulla devoluzione del patrimonio in caso di scioglimento di associazioni e società sportive dilettantistiche

Il CONI, in risposta ad un quesito della FIN, ritiene che l'art.90 della L.289/2002 si ponga in regime di specialità rispetto all'articolo 148 del TUIR e conseguentemente che non sia possibile prevedere la devoluzioni a fini di utilità sociale e che non sia necessario richiedere il parere all'Autorità preposta (ora Ministero del Lavoro) prima di procedere alla devoluzione del patrimonio residuo.

Di diverso avviso l'Agenzia delle Entrate (Circolare n.18 del 1/8/2018) che ribadisce l'onere per le ASD che intendano beneficiare dell'agevolazione di cui all'art.148 di implementare anche i requisiti ivi indicati

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

24/11/2017

Corte di Cassazione civ. Sez. VI - 5, Ordinanza depositata il 24.11.2017, n. 28175

Associazioni sportive: non basta l'affiliazione ad una Federazione, l'iscrizione nel Registro CONI, la partecipazione ad attività agonistiche. Se non si dimostra l'effettivo svolgimento di attività senza fine di lucro ed il rispetto sostanziale delle clausole statutarie tese a garantire la genuinità associativa, non si accede al regime fiscale di vantaggio 

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

06/11/2017

Ispettorato Nazionale del Lavoro nota n.9678 del 6.11.2017

Società e associazioni sportive dilettantistiche – vigilanza indicazioni operative – INL lett. circ. n.1/2016 – precisazioni. 

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

22/08/2017

Circolare della Federazione Italiana Rugby sulla Delibera del Consiglio Federale n.29 del 24/3/2017

Collaborazioni sportivo-dilettantistiche non professionali necessarie allo svolgimento dell'attività sportiva federale. Regime agevolato delle contribuzioni

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

18/07/2017

Delibera del Consiglio Nazionale CONI DEL 18/7/2017 N. 1574

Approvazione del Regolamento di funzionamento del Registro CONI

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

26/06/2017

Decreto del Ministro della salute di concerto con il Ministro per lo sport adottato il 26 giugno 2017

DECRETO 26 giugno 2017 

Linee guida sulla dotazione e l'utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri dispositivi salvavita da parte delle associazioni e delle societa' sportive dilettantistiche. (17A04597) (GU n.149 del 28-6-2017 )  

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

21/06/2017

Deliberazione del Consiglio Nazionale Federazione Ciclistica italiana n.171 del 21/6/2017

Elenco mansioni sportive dilettantistiche, indicativo e non esaustivo

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

31/05/2017

Legge regionale Emilia Romagna 31 maggio 2017 n°8

Legge 31 maggio 2017 n°8 recante “Norme per la promozione e lo sviluppo delle attività motorie e sportive”. 

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

10/05/2017

CONI Delibera Consiglio Nazionale del 10/05/2017

ALLEGATO 1 - Elenco Discipline Sportive ammissibili nel Registro 

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

28/04/2017

Autorità Garante della concorrenza e del mercato Segnalazione AS1369

Rilascio dei certificati medici per l'attività sportiva non agonistica - Segnalazione diretta al Presidente del Senato della Repubblica, Presidente della Camera dei Deputati e Presidente del Consiglio dei Ministri

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

14/02/2017

Delibera del Consiglio Nazionale del CONI n.1568 del 14/02/2017

Registro nazionale delle Associazioni e Società sportive dilettantistiche - proposta modifica elenco discipline sportive ammissibili e termini attuazione provvedimento deliberati dal CN n .1566/2016

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

26/01/2017

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 26 gennaio 2017

Delega di funzioni al Ministro senza portafoglio on. dott. Luca LOTTI.

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

10/01/2017

Proposta di legge d’iniziativa D'OTTAVIO ed altri C. N.4212

"Disposizioni in materia di copertura previdenziale per i soggetti che svolgono attività sportiva dilettantistica"  

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

20/12/2016

Delibera del Consiglio Nazionale CONI n.1566 del 20 dicembre 2016

Registro Nazionale delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche - Elenco discipline sportive ammissibili

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

01/12/2016

Ispettorato Nazionale del Lavoro Circolare 1.12.2016

Oggetto: società ed associazioni sportive dilettantistiche – vigilanza – indicazioni operative 

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

18/11/2016

Proposta di legge d’iniziativa della deputata VEZZALI A.C. n. 4153

"Disciplina delle società sportive dilettantistiche ad azionariato diffuso o popolare"  

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

05/10/2016

Proposta di legge primo firmatario il deputato BERNARDO A.C. N. 4070

Modifiche al testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, per la promozione dell’attività fisica nei luoghi di lavoro e altre agevolazioni tributarie per la pratica sportiva 

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

28/06/2016

Proposta di legge d’iniziativa della deputata SBROLLINI A.C. N. 3936

Disciplina delle attività sportive dilettantistiche 

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

30/03/2016

Proposta di legge primo firmatario il deputato MARCON N.3703

"Modifica dell'articolo 22 del decreto legislativo 9 gennaio 2008, n. 9, e altre disposizioni per il finanziamento dello sport sociale e per tutti e dello sport paralimpico"  

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

27/01/2016

Ministero del Lavoro Interpello n. 6/2016 del 27/01/2016

Oggetto: art. 9, D.Lgs. n. 124/2004 – sport dilettantistico – discipline sportive associate ed enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI – ambito di applicazione art. 2, comma 2 lett.d), D.Lgs. n. 81/2015. 

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

15/09/2015

Proposta di legge prima firmataria la deputata SBROLLINI A.C. N. 3309

Disposizioni per la promozione dell’educazione motoria e della cultura sportiva, per il sostegno del percorso formativo degli studenti atleti e per il riconoscimento delle professioni relative alle attività motorie e sportive  

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

19/03/2014

Proposta di legge d’iniziativa CASTIELLO ed altri n.2207

"Disposizioni per il sostegno dello sport femminile e per la tutela della maternità delle atlete che praticano attività sportiva agonistica dilettantistica" 

SCARICA IL PDF

CONSULTA LIBERAMENTE

10/10/2013

Proposta di legge primo firmatario il deputato FOSSATI A.C. N. 1680

Disposizioni per il riconoscimento e la promozione della funzione sociale dello sport nonché delega al Governo per la redazione di un  testo  unico  delle  disposizioni  in  materia  di  attività  sportiva 

SCARICA IL PDF

IN ABBONAMENTO

23/07/1999

Decreto legislativo 23/07/1999 n. 242

Riordino del Comitato olimpico nazionale italiano - C.O.N.I., a norma dell'articolo 11 della L. 15 marzo 1997, n. 59.  

SCARICA IL PDF

DOCUMENTI

28-02-2017

CONSULTA LIBERAMENTE

Agenzia delle Entrate Direzione Reg.le Sardegna: la fiscalità delle ASD/SSD

L'Agenzia delle Entrate, Direzione Regionale della Sardegna, ha illustrato nel corso del convegno organizzato il 15 ed il 17 febbraio 2017 con il CONI Sardegna, la disciplina fiscale delle associazioni sportive dilettantistiche.

SCARICA PDF

28-02-2017

CONSULTA LIBERAMENTE

Agenzia delle Entrate Direzione Reg.le Sardegna: agevolazioni e adempimenti fiscali ASD/SSD

La Direzione Regionale della Sardegna ha presentato, nel corso del convegno organizzato il 15 e 17 febbraio 2017 con il CONI Sardegna, alcune interessanti slide   

SCARICA PDF

28-02-2017

CONSULTA LIBERAMENTE

Agenzia delle Entrate Direzione Reg.le Sardegna: il lavoro sportivo e le novità del registro CONI

Il CONI Sardegna ha presentato, nel corso del convegno organizzato il 15 e 17 febbraio 2017 con la Direzione Regionale dell'Agenzia delle Entrate Sardegna, alcune interessanti slide 

SCARICA PDF

15-01-2017

CONSULTA LIBERAMENTE

La trasformazione delle associazioni sportive dilettantistiche in società di capitali, tra normativa previgente e nuova disciplina

di Luca Scarpa.

Come è noto, l’istituto della trasformazione ha subito radicali e incisive variazioni nel passaggio fra la disciplina del codice civile del 1942 e quella ridisegnata dal decreto legislativo 17 gennaio 2003, n.6.

Quella di maggior rilievo è la previsione , degli articoli 2500-septies e 2500- octies, mirata a legittimare le trasformazioni c.d. “eterogenee”.

Del tutto particolare è però il caso di trasformazione da Associazione Sportiva Dilettantistica in Società di Capitali a causa della normativa specifica che regola la materia. Il presente documento affronta il tema e cerca di risolverlo. 

SCARICA PDF

06-12-2016

CONSULTA LIBERAMENTE

Risoluzione in materia di sport della 7ª Commissione permanente del Senato d’iniziativa della senatrice IDEM

La Commissione ha effettuato una indagine sullo «stato di salute» dello sport in Italia, al fine di sostenere il ruolo e la funzione dello sport e dell’attività fisica e motoria all’interno della nostra società. Alla luce degli approfondimenti svolti emerge un quadro complessivo abbastanza positivo, all’interno del quale, tuttavia, si avverte l’esigenza di compiere alcune distinzioni e segnalare l’opportunità di alcuni interventi normativi, anche nell’ottica di dare al sistema quella «spinta» che la nostra società dovrebbe imprimere in ragione del ruolo sociale e inclusivo (in primis per giovani, anziani, disabili, immigrati) e dei benefici psico-fisici dello sport. Anzitutto, occorre rimarcare come la disciplina legislativa del settore, anche in ragione della risoluzione adottata nella 69ª Assemblea generale delle Nazioni Unite in cui si ribadisce il carattere di indipendenza e autonomia dello sport, necessiti di un’opera di revisione, al fine di adeguare la normativa al mutato contesto sportivo, economico e sociale. Dal punto di vista dell’ordinamento statale, sarebbe quindi opportuno redigere un testo unico in materia di sport, in modo da semplificare e razionalizzare un quadro giuridico che appare, oltreche ́piuttosto «datato» per numerosi aspetti, anche frammentato e stratificato.
Si è́ ritenuto utile, poi, fornire alcuni suggerimenti che potrebbero coadiuvare lo sviluppo di un settore per il quale si tende a ragionare ancora troppo per «compartimenti stagni». Questo significa che bisogna ancora compiere alcuni passi rilevanti: integrare le norme di settore inserendole in un contesto di più ampie vedute, promuovere maggiori interazioni tra il mondo del lavoro e l’istruzione, prevedere soluzioni specifiche per alcune questioni insolute (ad esempio, la mancanza di una disciplina per lo sport dilettantistico o i problemi connessi alla gestione dell’impiantistica sportiva). Serve, quindi, promuovere l’adozione di politiche sportive «di più ampio respiro» e compiere maggiori investimenti nel settore, temi che l’eventuale assegnazione dei Giochi olimpici in Italia avrebbe facilitato, per interventi «di sistema» volti ad attivare quelle sinergie indispensabili senza cui non si potrà esprimere pienamente quel potenziale, ancora in parte inespresso, connesso alla rilevanza del settore in un Paese nel quale circa la metà della popolazione, più 30 milioni di persone, pratica, anche saltuariamente, un’attività  sportiva. 

SCARICA PDF

29-02-2016

CONSULTA LIBERAMENTE

Agenzia delle Entrate D.R. Emilia Romagna - Risposte a quesiti delle ASD

Sabato 27 febbraio, nel corso del Convegno organizzato dal CONI Emilia Romagna e dall'Agenzia delle Entrate Direzione regionale Emilia Romagna, sono stati presentati gli esiti del tavolo di confronto istituito allo scopo di migliorare la conoscenza degli adempimenti tributari a beneficio del mondo sportivo dilettantistico.

SCARICA PDF

01-09-2015

CONSULTA LIBERAMENTE

Agenzia delle Entrate D.R. Friuli V.G. - Risposte a quesiti delle ASD

Protocollo d'intesa Agenzia delle Entrate - Direzione Regionale del F.V.G. e
Comitato Regionale Coni del F.V.G. Prime risposte ai quesiti posti dalle Associazioni Sportive Dilettantistiche del Friuli Venezia Giulia

SCARICA PDF

31-07-2015

CONSULTA LIBERAMENTE

Agenzia delle Entrate Direzione regionale Piemonte - Associazioni Sportive Dilettantistiche: come fare per non sbagliare

Sommario

1. COS’È UN’A.S.D.?

2. COSTITUZIONE E GESTIONE DI UNA ASD

3. E FISCALMENTE?

4. I COMPENSI EROGATI DALLE ASD

5. LE ONLUS

6. COME FINANZIARE UN’ASD

7. E SE ARRIVA UN CONTROLLO?

8. E SE HO QUALCHE DUBBIO?

SCARICA PDF

Contatti

Siete interessati ad avere maggiori informazioni sui nostri servizi?
Non esitate a contattarci.

I nostri uffici sono presenti a:

Bologna - Sede legale ed operativa

Via S. Maria Maggiore n.1
40121 Bologna
Tel. 051/238958
Fax 051/225203

Si accede anche da Via Riva di Reno n.75/3, terzo piano, ingresso UISP Comitato Regionale Emilia Romagna

 

Reggio Emilia - Sede decentrata

c/o UISP Comitato Reggio Emilia

Via Tamburini n.5
42100 Reggio Emilia (RE)
Tel. 0522/267207
Fax: 0522/332782


Si riceve su appuntamento.

© 2016 Arsea s.r.l - via S.Maria Maggiore, 1 - 40121 Bologna - P.IVA 02223121209

Contratto       Privacy Policy